rana malata

È l'ultima ironia. Amo scrivere di tempo, ma oggi è difficile perché sono sotto il tempo.



Sta attraversando un fronte di tempesta e la mia testa sta facendo un'eccellente imitazione di una testata nucleare che esplode. Durante i pochi patetici momenti che riesco a pensare, mi chiedo perché. Perché le perturbazioni fanno sentire così male alcune persone?



A volte la pressione dell'aria e le temperature che cambiano dai fronti meteorologici di passaggio fanno sentire le persone malissimo. Perché?

Le persone conoscono la connessione meteorologica fin dall'antica Grecia, quando Ippocrate, il padre della medicina occidentale, ne scrisse. Tuttavia, la vera frase sotto il tempo per essere malati non è arrivata fino ai giorni di navigazione, quando il maltempo che lanciava una nave poteva davvero far venire il mal di mare. Marinai e passeggeri malati venivano mandati sotto il ponte di coperta, il ponte di superficie, quindi erano sotto il tempo.



Il termine sotto il tempo è un termine marinaro da quando il maltempo potrebbe farti venire il mal di mare. Fonte: Willem van de Veldeyl, 1707



Secondo la biometeorologia, la scienza del tempo e della salute, alcune teorie su come le tempeste invernali possono metterti in difficoltà sono...

Le tempeste in avvicinamento abbassano la pressione dell'aria. Quando la pressione atmosferica diminuisce, i tessuti del corpo si gonfiano leggermente. Questo può aumentare la pressione sulle articolazioni e sui seni.

Le basse temperature possono causare il restringimento dei vasi sanguigni, aumentando la pressione sanguigna. Infatti, uno studio inBMJha riferito che, a causa della pressione sanguigna più alta, un alto rischio di coagulazione e spalatura della neve, la nazione ha altri 200 attacchi di cuore per ogni goccia di 1°C (1,8°F)

Le basse temperature causano anche la viscosità o lo spessore del sangue. La tua pressione sanguigna ottiene un doppio smacco. Inoltre, rende un po' più difficile per i diabetici controllare i propri zuccheri nel sangue durante i fronti freddi.

Il sangue non è l'unico fluido ad addensarsi. I fluidi articolari si addensano aumentando quella sensazione di rigidità e pulsazione.

Molte persone giurano che hanno maggiori probabilità di prendere il raffreddore, il che porta alcuni medici a chiedersi se il sistema immunitario è indebolito.

Ecco alcune buone notizie: quando sei fuori al freddo, il tuo corpo brucia calorie.

Tutte queste sono teorie e molti scienziati affermano che le prove mediche non sono ancora chiare. I cambiamenti meteorologici sono lievi, non riguardano tutte le persone e difficili da dimostrare. Alcuni respingono tutto come solo nella tua mente.

Quindi ricorda: essere sotto il tempo non è scienza. Prova a dirlo quella alla nonna e al suo ginocchio dolorante. In bocca al lupo!

Informazioni su questo blog

Mike Steinberg è vicepresidente senior per le iniziative speciali presso AccuWeather Inc a State College, Pennsylvania. È anche membro della National Weather Association e della Canadian Meteorological and Oceanographic Society.

articoli Correlati

  • modelli

Cosa vuoi leggere dopo?

I peggiori uragani in America...

Il clima più caldo significa di più...

Detti sul tempo e il loro significato

Neve? Sputter, Sputter, Neve!

Gli animali possono prevedere il tempo?...

La tempesta che ha mangiato l'Atlantico

El Niño e l'uragano atlantico...

L'uragano Sandy e l'inverno

I peggiori uragani in America...

Ondate di calore: 10 consigli per...

Maledetto tempo terribile

San Valentino: freddo/caldo...