Ricetta per il povero Sam Jones / Quinn Brein

Diritti d'autore della foto:

Sam Jones / Quinn Brein

ingredienti

2 tazze di zucchero di canna 2 tazze di acqua calda 1 cucchiaino di sale 2 cucchiai di grasso vegetale 1 confezione (15 once) di uvetta 1 cucchiaino di cannella in polvere 1 cucchiaino di chiodi di garofano 3 tazze di farina per tutti gli usi 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio sciolto in 2 cucchiaini di acqua calda glassa di formaggio cremoso ( opzionale)

Istruzioni

Preriscaldare il forno a 350 gradi F. Ungere una teglia da 9x13 pollici.



In una padella, unire lo zucchero di canna, l'acqua calda, il sale, il grasso, l'uvetta e le spezie. Portate a bollore, poi togliete dal fuoco e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

In una ciotola, unire la farina e il bicarbonato di sodio sciolto, aggiungere alla pastella e mescolare bene. Versare nella padella preparata. Infornare per 30 minuti o finché uno stuzzicadenti inserito al centro non esce pulito. Raffreddare in padella. Gelo, se lo si desidera.



Dare la precedenza:

da 12 a 15 porzioni

Categoria

  • Torte e glasse

Corso

  • Dolci

Credito:

Ruth Gagen Brentwood Historical Society, Brentwood, New Hamp

fonte

  • Yankee Magazine Church Suppers and Potluck Dinners Cookbook

Altre ricette come questa

Caramella Tartaruga dei poveri

Pan di zenzero vecchio stile

Torta Di Mele Con Semi Di Papavero

Cupcake con gocce di cioccolato

Torta di farina d'avena con gocce di cioccolato

Torta Al Cioccolato

Torta Di Mele

Torta al caffè con ricciolo di mirtilli rossi

Torta Lamponi-Rabarbaro

Torta del casello

Biscotti di farina d'avena al cocco

Biscotti di zucchero

Perché chiamiamo questa ricetta Torta dei poveri? È una ricetta di torta vintage creata durante l'era della depressione negli anni '30. Il povero si riferisce agli ingredienti; non servono burro, latte e uova! Chiaramente, questo non sembra influenzare il gusto perché è la torta più buona di sempre! La maggior parte di questi ingredienti dovrebbe essere trovata direttamente nella dispensa. Aggiungi solo l'uvetta, per la quale fai bollire